SERVE AIUTO? CONTATTACI
0522 875751

PROTOTIPAZIONE RAPIDA: COS'È, COME FUNZIONA, VANTAGGI

componenti prototipazione rapida
aprile 29, 2022

Cosa si intende per prototipazione rapida: significato

Per poter approfondire l’argomento, è opportuno innanzitutto capire il significato dei termini.

Comprendere a pieno cosa si intende per prototipazione rapida necessita un presupposto: far chiarezza su cos’è la prototipazione in generale.

Si tratta di una fase chiave della progettazione, che culmina nella realizzazione del primo esemplare di un determinato prodotto: vengono implementati componenti e sub-assemblati, fino alla creazione dell’oggetto complessivo.

La prototipazione è una delle fasi del Design Thinking, che si compone di:

1.    Empatia (emphatize).
Lo studio di un nuovo prodotto parte dallo studio dei suoi consumatori: delle sue emozioni, dei suoi comportamenti e delle sue necessità.

2.    Definizione (define).
Viene ad essere specificato il problema a cui il prodotto risponde, e a cui dovrebbe offrire la soluzione.

3.    Ideazione (ideate).
Questa fase prevede l’ideazione concreta della soluzione alla problematica prima individuata.

4.    Prototipazione (prototype).
La soluzione ideata viene tradotta in un prototipo.

5.    Testare (test).
Il prototipo viene testato concretamente, in contesti reali.

Perché è importante fare un prototipo?

In quanto consente di testare un progetto, permettendo la valutazione del risultato dal punto di vista concettuale, funzionale ed estetico.
Si tratta di un passaggio indispensabile prima di lanciare un qualsiasi prodotto sul mercato.

Premesso ciò, è più agevole capire cos’è la prototipazione rapida.

Essa consiste in una serie di tecniche industriali volte ad uno scopo ben preciso: la realizzazione fisica di un prototipo a partire da un modello tridimensionale digitale (CAD).

Le specifiche tecniche e i materiali coinvolti possono essere molteplici, così come i benefici offerti.


I vantaggi della prototipazione rapida

Il supporto del file CAD consente di ottenere molti vantaggi rispetto alle tecniche tradizionali.
Nello specifico, permette di:

·      Produrre Proof-of-concept accurati e realistici, ottimali per la creazione di un prodotto finale di qualità.
Ciò è incentivato dall’introduzione di tecnologie come la stampa 3D, che garantisce standard qualitativi (sia in termini tecnici che estetici) prima irrealizzabili.

·      Effettuare rapide e frequenti revisioni dei modelli, sulla base dei riscontri ottenuti nelle fasi di test.
La gestione più rapida delle modifiche consente di ridurre eventuali errori e di apportare celermente migliorie.
Ciò significa incrementare la precisione per ottenere più velocemente il prodotto finale desiderato.

·      Diminuire i costi.
Rispetto alle tecniche tradizionali e manuali, è possibile abbassare i costi di realizzazione del prototipo.
Basti pensare che il loro aumento può comportare una perdita degli utili pari al 50%.
Si tratta dunque di un importante vantaggio per le aziende che si muovono in un mercato globale sempre più competitivo.

·      Contrarre drasticamente i tempi di realizzazione del prototipo.
Infatti, partendo direttamente da dati CAD, è possibile creare prototipi accurati in tempistiche prima impossibili.
Ciò implica la possibilità di immetterli sul mercato molto più rapidamente.
Si tratta del principale vantaggio offerto dalla prototipazione rapida: basti pensare che un ritardo di pochi mesi può causare una perdita sugli utili anche del 30%.
Dunque questa tecnica consente di abbattere il Time to market e di rispondere competitivamente ad un mercato sempre più esigente.

 
Come funziona la prototipazione rapida

Per capire come funziona la prototipazione rapida, bisogna riferirsi alle sue fasi:


1.    Iniziale creazione del file.
La sua estensione è .STL (Standard Triangulation Language) e la sua generazione può avvenire:

·      Tramite l’ausilio di software CAD.
Tale modalità è ottimale nel caso in cui si dispone del modello CAD.
Dunque viene perseguita in due occasioni: bisogna realizzare un progetto a partire da un’idea definita, oppure bisogna apportare modifiche ad un prodotto già esistente (e di cui si ha il modello matematico).

·      Tramite tecniche di reverse engineering.
È la modalità idonea quando non si possiede il modello matematico tridimensionale.
Esso viene realizzato scansionando la superficie dell’oggetto di cui si vuole il modello CAD, spesso con l’ausilio di scanner 3D.


2.    Gestione del file.
Una volta generato il file STL, esso viene verificato e controllato tramite appositi software.
Essi consentono di correggere gli errori e di effettuare operazioni come:

·      Orientamento del pezzo.

·      Nesting: preparazione del piatto stampa.
Il suo obiettivo è quello di ridurre l’area vuota nello spazio di stampa, ottimizzando qualità e quantità delle parti stampate.

·      Slicing: preparazione dei layer di stampa, ovvero di quelli strati che vanno a sovrapporsi per costituire il prodotto finale.
Questa operazione può essere di tipo uniforme oppure adattativo.


3.    Stampa del prototipo.
Inviato il file, avviene la deposizione di strato su strato (layer by layer) fino ad arrivare alla realizzazione dell’oggetto finale.


4.    Post-processing e trattamenti finali.
Questa fase prevede le ultime operazioni, ovvero la rimozione del supporto e del materiale in eccesso.
Hanno luogo le finiture finali ed eventuali trattamenti superficiali.



Officine Meccaniche Marcucci: dal singolo pezzo alla produzione in serie

La nostra mission è la soddisfazione di ogni esigenza, motivo per cui ci occupiamo di prototipazione rapida dal singolo pezzo alla produzione in serie.

Grazie ad una divisione tecnica specializzata, alle tecnologie all’avanguardia e all’esperienza decennale, ci posizioniamo come punto di riferimento nel mercato.

Officine Marcucci, come nel caso delle lavorazioni CNC, offre e garantisce:

·      I più elevati standard qualitativi.
Realizziamo campionature e particolari meccanici ad alta complessità, affrontando ciascuna realizzazione con un obiettivo: offrire qualità tangibile.
Soddisfare il cliente è la nostra soddisfazione.
Ecco perché produciamo componenti di piccole o grandi dimensioni, dal singolo pezzo alla produzione in scala.
Ogni necessità può trovare in noi la migliore soluzione.

·      Prototipazione rapida destinata a molteplici settori produttivi.
Realizziamo componenti e ricambi per macchine utensili e impianti, trasversalmente agli svariati tipi d’industria.
Siamo presenti in quella alimentare, oleodinamica, termoidraulica, meccanotessile e non solo.
Rispettiamo le specifiche normative, conformità e tolleranze, e soddisfiamo ogni distinta necessità tecnica.
Ciascun settore ha l’apposita attenzione che merita.

·      Servizio completo e flessibile.
Siamo a disposizione di piccole realtà aziendali quanto di imprese più strutturate.
Soddisfiamo necessità occasionali quanto quelle di approvvigionamento costante.
Attraverso la ricostruzione del progetto o a partire da un disegno, assicuriamo la fornitura di pezzi anche per macchinari obsoleti e fuori produzione.

·      Supporto del cliente e ottimizzazione dei processi.
Garantiamo un’efficace gestione dei processi produttivi ed extra produttivi, con un costante sostegno della clientela dalla fase progettuale fino a quella operativa.
Ottimizziamo l’intero processo fino al controllo qualità finale, che viene effettuato internamente.
Ciò consente di ridurre i costi e garantire un prodotto finito pronto da montare.

·      Collaborazione con i migliori produttori di macchine utensili del panorama nazionale e internazionale.

·      Servizio puntuale e veloce.
Comprendiamo le necessità aziendali e le relative urgenze, motivo per cui assicuriamo una consegna puntuale e rapida.

·      Consegna in tutto il territorio nazionale ed europeo.
Dove c’è una necessità ci siamo anche noi!

ARCHIVIO NEWS


© 2024 Officine Meccaniche Marcucci
Via Terracini, 11
42021 Bibbiano (RE)
P.iva 02838210355
Contatti

info@marcuccisergio.com

+39 0522 875751
dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle 20:00
sabato dalle ore 08:00 alle 12:00

Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Necessari
Statistiche
Accetta tutti Accetta selezionati Rifiuta
Impostazioni cookie
Necessari
Questi cookie sono richiesti per le funzionalità di base del sito e sono, pertanto, sempre abilitati. Si tratta di cookie che consentono di riconoscere l'utente che utilizza il sito durante un'unica sessione o, su richiesta, anche nelle sessioni successive. Questo tipo di cookie consente di riempire il carrello, eseguire facilmente le operazioni di pagamento, risolvere problemi legati alla sicurezza e garantire la conformità alle normative vigenti.
Statistiche
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.