SERVE AIUTO? CONTATTACI
0522 875751

GUIDA AL COSTO DELLE LAVORAZIONI CNC

guida al costo delle lavorazioni cnc
agosto 30, 2023

Il costo della lavorazione CNC

Parlando di lavorazione CNC e cercando di quantificarne i costi, va chiarito che essi sono relativi e strettamente dipendenti da alcuni fattori.
Infatti non esistono dei costi fissi e applicabili universalmente ai diversi progetti di lavorazione.

Ogni progetto è infatti differente: ha diverse esigenze, materiali impiegabili, dimensioni idonee e desiderate, ecc.
È proprio per questo motivo che non si può parlare di costi fissi.

Quello di ciascuna lavorazione CNC è determinato dall’insieme congiunto di più fattori.

Essendo il costo una considerazione fondamentale, una variabile importante della progettazione, è sempre utile comprendere i fattori suddetti e la misura in cui essi incidono sui costi.

In tal modo è possibile capire quali elementi impattano sul costo della lavorazione CNC, e dunque anche come ottimizzare il relativo disegno.


Quali fattori impattano sul costo della lavorazione CNC

Fatta la dovuta premessa, si può procedere specificando quali fattori impattano sul costo della lavorazione CNC.

I più rilevanti elementi, dunque quelli che hanno maggior peso nella determinazione del costo delle parti CNC, possono essere raggruppati in:

·       Materiali.

·       Disegno.

·       Volume da lavorare.

·       Operazioni di finitura.

·       Attrezzatura e macchinari.

Di seguito vengono specificati questi fattori, con valutazioni e consigli utili per comprendere il loro impatto sul costo della lavorazione meccanica CNC e per ottimizzare la stessa.

 
Prezzo materiali e costo lavorazione CNC

Dunque, come primo fattore, va considerato il prezzo dei materiali e il suo impatto sul costo della lavorazione CNC.

Infatti, il materiale da impiegare per realizzare uno specifico componente meccanico è uno degli elementi più importanti.

I costi dei vari materiali sono chiaramente differenti, e vengono determinati da:

·       La disponibilità del materiale stesso.

·       Le proprietà desiderabili.

·       I costi di produzione complessivi.

Dunque il prezzo del materiale è variabile e dipendente dai fattori suddetti.
In linea di massima si può affermare che i metalli sono generalmente più costosi degli altri materiali.

Un altro fattore importante da considerare, in quanto incidente sul costo complessivo della lavorazione CNC, è la lavorabilità.

Infatti, i materiali con bassa lavorabilità richiedono più tempo e fatica per essere lavorati.
Maggior impiego di tempo significa costi maggiori: il prezzo di un pezzo lavorato è direttamente proporzionale alle tempistiche necessarie per lavorarlo.

Inoltre, i materiali più difficili da lavorare consumano maggiormente risorse come i fluidi da taglio, elettricità e utensili da taglio.


Disegno e costo lavorazione CNC

Anche il disegno e la geometria delle parti influiscono notevolmente sul costo della lavorazione CNC.

Un’indicazione pratica e generale è che più una parte è complessa e più sarà costosa da produrre.
Infatti, componenti meccanici molto complessi richiedono:

·       Macchinari più avanzati.

·       Maggior tempo di lavorazione.

·       Più passaggi.

·       Più tempi di attrezzaggio.

·       Più risorse.

·       Un’ispezione più attenta.

Ovviamente tutti questi elementi fanno sì che il costo della lavorazione CNC vada a lievitare.

Le caratteristiche ed esigenze di un disegno che vanno ad incrementare i costi sono ad esempio:

·       Spigoli interni affilati.

·       Pareti sottili.

·       Cavità profonde.

·       Dimensioni dei fori non standard.

Proprio in quanto molto impattanti sul costo, queste ed ulteriori caratteristiche andrebbero evitate se non strettamente indispensabili.

Inoltre, anche alcune specifiche di progetto come la rugosità superficiale o le opzioni di tolleranza possono richiedere più passaggi e ispezioni, rendendo la lavorazione più onerosa.


Volume e costo lavorazione CNC

Riguardo al volume e all’impatto sul costo della lavorazione CNC, va detto che le parti voluminose sono chiaramente più costose.

Ciò in quanto necessitano di:

·       Più materiale grezzo.

·       Maggiori risorse.

·       Più sforzi di lavorazione.

·       Tempistiche più lunghe.

Il volume di produzione poi è un ulteriore fattore fondamentale da considerare.
Il consiglio per ottimizzare e dunque ridurre i costi della lavorazione meccanica CNC è quello di puntare su un alto volume di produzione.

Infatti, il costo unitario per un set di pezzi identici si riduce notevolmente all’aumentare del numero di parti prodotte.
Ciò in quanto vengono eliminati i costi d’installazione ripetuti: la progettazione CAD, la preparazione CAM e la configurazione della macchina vengono gestite solo una volta per tutte le parti da produrre.

A dimostrazione di ciò basti considerare che Il costo per unità in una produzione di un lotto da 1000 è circa l’88% in meno del costo per un solo pezzo.

 
Operazioni di finitura e costo lavorazione CNC

In seguito, bisogna considerare le operazioni di finitura e il loro impatto sul costo della lavorazione CNC.

La lavorazione produce parti che sono adatte per essere utilizzate così come lavorate. Tuttavia, alcune applicazioni richiedono che le parti vengano sottoposte a operazioni di post-elaborazione come:

·       Il trattamento termico.

·       La finitura superficiale.

·       Il rivestimento.

Queste operazioni sono utili per migliorare la funzionalità, le proprietà e l’estetica del pezzo meccanico.
Tuttavia sono anche fattori che aumentano il prezzo della parte.

 
Attrezzatura, macchinari e costo lavorazione CNC

Infine, anche attrezzatura e macchinari sono fattori da considerare in quanto influiscono sul costo della lavorazione CNC.

I costi di attrezzatura vengono acquisiti prima dell’inizio della lavorazione, tuttavia si tratta di costi di configurazione, che quindi influenzano il costo del progetto di lavorazione.

Più costoso è procurarsi gli utensili, far funzionare e mantenere una macchina, più costose saranno le parti prodotte con quella macchina.

In aggiunta, i costi degli utensili da taglio influenzano anche il valore totale dell’attrezzatura.
Le caratteristiche che dell’utensile che influiscono sul costo sono:

·       Il suo materiale.

·       Il rivestimento.

·       La geometria.

Ad esempio, gli utensili in carburo cementato, che sono più duri, più resistenti al calore e in grado di sopportare velocità estreme, costano oltre il doppio degli utensili in acciaio per utensili.

Per quanto riguarda le macchine utensili, va considerato che le macchine più moderne e avanzate (CNC) sono più efficienti e veloci.
A lungo termine queste caratteristiche rendono la produzione delle parti più economica.

Approfondendo la differenza tra le macchine, va detto che in genere le frese CNC costano più dei torni CNC, in quanto presentano parti mobili più complesse, sono più difficili da configurare, utilizzare e mantenere, e sono capaci di operazioni più complesse.

Inoltre, più assi possiede una fresatrice e maggiore sarà il suo costo.
Sebbene le macchine a 5 assi possano creare geometrie molto complesse in modo più accurato e veloce (quindi richiedono meno tempo di lavorazione), di solito sono più costose delle loro controparti a 3 assi.

Ne consegue che la fresatura CNC è in genere più costosa delle altre lavorazioni per asportazione di truciolo CNC.


Officine Meccaniche Marcucci è specializzata in tutte le lavorazioni meccaniche CNC.
Per avere un’idea specifica sui costi di un determinato progetto basta richiedere un preventivo gratuito: è semplicissimo!

Vai sul sicuro, scopri perché scegliere Officine Meccaniche Marcucci per la lavorazione CNC!

ARCHIVIO NEWS


© 2024 Officine Meccaniche Marcucci
Via Terracini, 11
42021 Bibbiano (RE)
P.iva 02838210355
Contatti

info@marcuccisergio.com

+39 0522 875751
dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle 20:00
sabato dalle ore 08:00 alle 12:00

Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Necessari
Statistiche
Accetta tutti Accetta selezionati Rifiuta
Impostazioni cookie
Necessari
Questi cookie sono richiesti per le funzionalità di base del sito e sono, pertanto, sempre abilitati. Si tratta di cookie che consentono di riconoscere l'utente che utilizza il sito durante un'unica sessione o, su richiesta, anche nelle sessioni successive. Questo tipo di cookie consente di riempire il carrello, eseguire facilmente le operazioni di pagamento, risolvere problemi legati alla sicurezza e garantire la conformità alle normative vigenti.
Statistiche
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.